Vivibilità

Vivibilità

Servizi Sociali.

  • In questo settore il primo dovere continuerà ad essere quello di assistere le persone disagiate
  • sarebbe anche opportuno riuscire ad adeguare l’orario degli asili nido e delle scuole materne alle esigenze dei genitori che lavorano
  • costruire un centro per gli anziani moderno, munito di tutti i comfort, che comprenda anche lo spazio per la Università della terza età
  • Individuare tutte le persone che vivono situazioni di disagio per comprendere se la consistenza dei contributi erogati corrisponde al fabbisogno

 

Sicurezza Stradale.

  • Curare la manutenzione del fondo stradale e dei marciapiedi
  • curare la segnaletica e la pubblica illuminazione
  • istituire aree ZTL
  • installare,dove è necessario, dei semafori a tutela dell’integrità delle persone

Particolare attenzione richiede l’incrocio tra via Cavone-Corso Italia e Via Ponte Orazio.
Qui infatti si verificano, ad una cadenza quasi giornaliera, incidenti anche gravi con investimenti di pedoni mentre attraversano sulle strisce. Si tratta di un incrocio complesso per cui è necessario installare un impianto di semafori a tutela dell’incolumità delle persone.
Non si può barattare l’incolumità delle persone con la necessità di non rallentare il flusso di traffico o perché mancano le risorse economiche.

Educazione Civica.

  • Coinvolgere le scuole nell’organizzazione di corsi di educazione civica rivolti agli alunni, con particolare riferimento al rispetto della cosa pubblica, alla raccolta dei rifiuti, alla prevenzione sanitaria, all’uso di stupefacenti e al rispetto della persona.

Legalità.

  • Creare le condizioni perché la Caserma dei Carabinieri non debba spostarsi da Piano
  • Istituire un osservatorio per monitorare costantemente il livello di sicurezza del territorio.
  • La sicurezza sul lavoro rientra nell’ambito della legalità. L’Amministrazione è chiamata a svolgere un compito di prevenzione.

Condizioni igienico sanitarie.

La prevenzione e l’igiene sono indispensabili per garantire la salute dei cittadini:

  • sarà opportuna la disinfestazione periodica della rete fognaria, dei valloni e delle aree pubbliche;
  • sarà necessario obbligare anche i proprietari dei giardini abbandonati a curarne la manutenzione ed a provvedere alla disinfestazione.

 

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
Facebook