Intervento di Ciro Fiola, letto dal dott. Mario Colonna

Intervento di Ciro Fiola, letto dal dott. Mario Colonna

Tavola Rotonda

“Il Turismo a Sorrento e nella Penisola Sorrentina nell’epoca del Covid. Quali Prospettive? Idee e Progetti”

Sorrento, 2 dicembre 2020

Salve a Tutti e Vi porto i Saluti del Presidente Fiola che mi ha chiesto inoltre di esprimere un particolare Ringraziamento all’Organizzatore della Tavola Rotonda Michele Guglielmo,all’Assessore Iaccarino ed a Tutti Correlatori ed Ascoltatori.

La Camera di Commercio,come sapete,ha investito 50 Milioni di Euro nell’anno in corso a favore delle Attività Economiche di Napoli e Provincia colpite dalla Crisi Economica e sul Totale circa l’80 % riguardano anche le Imprese della Filiera Turistica.

In Particolare sono stati appostati Fondo per: Innovazione Tecnologica 10 milioni,Interessi Passivi 5 Milioni,Incentivi alle presenze Turistiche 9 Milioni (ott-dic),Sanificazione 6,5 Milioni,Fitti Passivi e Utenze 10 mil di cui 7 per commercio e 3 per artigianato,Territorio 2 mil anche per documentari Turistici e valorizzazione Culturale.

I primi pagamenti saranno effettuati da Gennaio ma la cosa più importante è che non essendosi esaurite queste Risorse,il Presidente Fiola è ben convinto di reinvestirle a nostro favore anche nel 2021 per questo sarò Ben lieto di trasferire a Napoli,Idee o Proposte che dovessero uscire da questo nostro incontro, affinché vengano inserite e finanziate.

Vorrei a questo punto,per entrare nel merito dell’Oggetto odierno,condividere con Voi un paio di Riflessioni.

Partendo dalla Consapevolezza che il Turismo è come  un veicolo che ha un Unico possibile Propellente per camminare e cioè la LIBERTA’ e finché non si ripristina,grazie ad una Totale Sicurezza Sanitaria,dovrà sempre essere spinto  Mano.  Ora poiché gli effetti di questa Crisi si sentiranno perlomeno per i prossimi 15-18 Mesi,Noi da soli ,senza l’Aiuto concreto dello Stato,non riusciremo a resistere. SI lo Stato che è Socio di Fatto oltre che Sui Generis di ognuno di Noi. Un Socio che se si Vince passa all’incasso e se si Perde resta a guardare. Ebbene ora questo Socio s vuol continuare a prendere la sua parte degli Utili,deve metterci in condizione,a fronte di una persistente carenza di Domanda,di poter restare sul Mercato. Lo Stato deve quindi Azzerare o Ridurre Drasticamente gli Oneri Sociali,reintrodurre i Voucher per fronteggiare i Picchi di Domanda dei Fine Settimana,azzerare le Tasse per il 2021 e Ridurre l’aliquota Iva.

Inoltre la Pandemia stà Mutando radicalmente non solo il nostro modo di Vivere ma anche quello di Viaggiare: le Persone privilegeranno Località dove si Percepisca il Rispetto dell’Ambiente,del Mara,della Salute,della Qualità della Vita insomma e allora anche i Messaggi  Promo-Pubblicitari dovranno Virare in questa direzione.

E vengo all’ultima considerazione: Nei prossimi 3 o 4  Mesi sia a livello Nazionale che Regionale si faranno delle scelte,da parte dei Politici,che incideranno e condizioneranno fortemente il nostro futuro Lavorativo per i Prossimi Decenni. Il Governo stabilirà su quali Settori investire i 209 Miliardi di Euro del Recovery Fund,  la Regione,dal canto suo, entro Marzo stabilirà come investire i Fondi Por 2021-2027 ed il Turismo è contemplato mentre non lo è nel piani quinquennale strategico della Regione stessa.

Perché dico questo! Perché se continuiamo sia come Penisola(6 Sindaci autonomi)che come Categorie a presentarci sempre Sparpagliati senza saper Canalizzare le Forze e le Energie di Noi Tutti in un’unica Direzione,saremo sempre destinati a veder calate dall’alto le Decisioni ed a doverci accontentare,con la scusa che il nostro Territorio è Ricco e Felice,delle BRICIOLE.

Ma abbiamo una Chance enorme questa volta: la presenza di Alfonso Iaccarino quale Assessore al Turismo che se alza il telefono parla con De Luca o con Franceschini e allora dobbiamo esser capaci di redigere in fretta,4 Settimane al massimo,una serie di Proposte e Richieste per poi presentarle TUTTI UNITI e con una Voce sola a coloro che decidono.

Se riusciremo in questo intento sono certo che i nostri figli potranno dire: ci hanno impiegato 50 Anni ma hanno finalmente capito che l’UNIONE fa la FORZA! E proseguiranno finalmente sulla Nuova Strada da noi Tracciata

Mario Colonna

arianuovapianodisorrento

Lascia una risposta

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
Facebook