Il Turismo a Pasqua

Il Turismo a Pasqua

Le processioni ed i riti religiosi celebrati durante la settimana santa attirano in Spagna ed a Siviglia in maniera particolare persone da tutto il mondo.

In una cittadina che si trova sulle Alpi Bavaresi chiamata Oberammergau, ogni dieci anni si celebra la Passione di Cristo durante tutto l’anno. I posti letto negli alberghi, nelle case private e nei paesi vicini, vengono venduti all’asta qualche anno prima e acquistati dai Tour Operators a prezzi elevatissimi perché, quell’anno, il TO che riesce a possedere i posti letto gestisce il mercato dei coach tours diretti in Europa da tutto il mondo.

Senza affidarsi a voli pindarici e rimanendo con i piedi per terra ma volendo dare ulteriore consistenza alla stagione turistica che inizia proprio con le festività pasquali anche da noi, si potrebbe pensare a qualcosa?

A Piano esistono cinque Confraternite che a Pasqua organizzano le processioni durante la settimana santa, a queste si aggiunge la Rappresentazione Storica ’84 che si svolge il mercoledì santo.

Sia le processioni che la rappresentazione storica hanno raggiunto un buon livello qualitativo. Certamente migliorabile.

Le Confraternite stampano già da qualche anno un programma comune con il calendario e gli orari dei riti e gli orari delle processioni con i rispettivi itinerari.

Si può pensare di tradurre la parte più interessante di quel programma in lingua inglese e pubblicarlo sul sito per avere la sensazione immediata dell’effetto che produce sul mercato turistico verificando e comparando le presenze negli esercizi alberghieri ed extra-alberghieri con l’anno precedente.

Se si pensa anche a formulare un “disciplinare” al quale devono attenersi le abitazioni e gli esercizi commerciali che si affacciano sul percorso delle processioni per armonizzare l’illuminazione e l’aspetto dei balconi, si migliorerebbe l’atmosfera a tutto vantaggio della qualità.

Le Confraternite sentiranno il bisogno di elevare ulteriormente il livello qualitativo delle rispettive processioni. Si innesca un circuito positivo a vantaggio della comunità.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
Facebook