SWOT Analysis di Piano di Sorrento

SWOT Analysis di Piano di Sorrento

Punti di Forza:

Posizione strategica nel cuore della penisola sorrentina; il verde degli agrumeti e delle colline; i sentieri panoramici; il porto e Marina di Cassano; la posizione della stazione ferroviaria; la cordialità ed il senso di ospitalità degli abitanti; trekking escursionistico; i Borghi; il Centro Storico; l’istituto nautico e la marineria; la centralità commerciale in costiera; l’artigianato; la settimana Santa; la posizione ideale per le escursioni verso le località del golfo di Salerno e di Napoli; il Museo George Vallet; Villa Fondi; gli scavi archeologici di Trinità.

Ottima offerta di addetti ai lavori.

Punti deboli:

assenza di infrastrutture; insufficienza di esercizi che offrono servizi ai turisti; mancanza di un centro per informazioni turistiche; la mancanza di una Pro Loco efficiente; assenza di una segnaletica turistica; mancanza di un sito web turistico; identità di marca non definita; assenza di sinergie tra operatori del settore; mancanza di iniziativa degli operatori e la continua pretesa di aspettarsi tutto dalle amministrazioni pubbliche; patrimonio ricettivo con buoni margini di miglioramenti.

Opportunità:

Sfruttare la posizione geografica sviluppando il sistema di informazioni; promuovere il turismo compatibile a misura d’uomo improntato sul binomio natura-tradizione; valorizzare l’offerta ricettiva attraverso la qualità e la personalizzazione dei servizi; sviluppare l’animazione e promuovere iniziative di interesse culturale e generale; valorizzazione di Villa Fondi, di Marina di Cassano, del Museo G. Vallet , dei Borghi, dei Valloni naturali, della sentieristica , della parte di territorio che si affaccia sul golfo di Salerno.

Minacce:

l’applicazione degli standard di qualità necessari potrebbe doversi confrontare con la mancanza di visione di alcuni operatori; scarsa collaborazione tra gli stakeholders; investimenti insufficienti; mancanza di una strategia di sviluppo del settore da parte della pubblica amministrazione; rischio che alcuni prodotti non siano sufficientemente sviluppati per attrarre nicchie di clientele esigenti; rischio di non differenziarsi sufficientemente entrando in concorrenza con destinazioni più note ed attrezzate.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial
Follow by Email
Facebook
Facebook